logologo

 

La mente degli autori è strana e non segue logiche lineari o geometrie euclidee. Spesso spiegare i retroscena della nascita di un’idea è difficile, e lo è ancor di più quando si è autori di Giochi di Ruolo. La semplice verità è che vogliamo divertirci e far divertire gli altri, cercando sempre di dare vita a nuovi, stimolanti modi per farlo. Walkthrough appartiene a due diverse “anime”, quella del giocatore, caratterizzata dalla voglia di poter ricreare sul tavolo di gioco le classiche avventure in stile JRPG per console di cui siamo grandi appassionati, come Final Fantasy, Persona, Fantasy Life o Dragonquest, e quella dell’autore, spinta dal desiderio di far conoscere a chi gioca solo su console la bellezza di poter essere il creatore della storia, oltre che protagonista, mostrando come sia possibile intervenire sulle vicende di una Saga in modo molto più profondo di quanto un semplice videogioco non possa permettere.

 

Nel tentare di dare corpo a questo nostro desiderio, abbiamo cercato di creare un sistema che richiami il game design a cui i giochi per console ci hanno abituato, in un’ottica semplice e immediata. Una meccanica figlia di questa impostazione è rappresentata dal Gruppo, l’insieme degli Eroi che vivono e animano un’avventura: un Gruppo è composto sia da Personaggi Attivi, impegnati negli eventi narrati dallo Sviluppatore, e personaggi in Riserva, pronti ad entrare in gioco quando se ne avverte il desiderio o la necessità. Quando i Giocatori decidono di iniziare una nuova Saga di Walkthrough potranno infatti scegliere fra tre diverse modalità di creazione del Gruppo: creare ciascuno un Personaggio, crearne due e decidere di capitolo in capitolo quale sarà quello attivo e quale quello in riserva, oppure creare in collaborazione un gruppo di Personaggi pari al numero dei giocatori coinvolti più tre, decidendo di capitolo in capitolo quali saranno i Personaggi Attivi e chi fra i Giocatori ne gestirà il destino. Questo è solo uno dei numerosi esempi di come Walkthrough abbia cercato di fondere due mondi che, pur condividendo la medesima genesi, sono andati distanziandosi nel corso della loro evoluzione.


Anche l’Ambientazione di Walkthrough richiama fortemente la varietà di setting che caratterizza le grandi saghe JRPG, capaci di racchiudere in un unico, variegato mondo molteplici scenari, spesso molto diversi fra loro. In Walkthrough narriamo la storia di  Iskandia, un tempo pianeta ricco e florido, culla di civiltà intente a contendersi le vaste pianure e gli sconfinati oceani, sotto lo sguardo compiaciuto della Madre di Tutte le Cose, Thera. Iskandia, oggi pianeta morente, fatto letteralmente a pezzi dalla follia degli uomini, da una devozione ossessiva per Thera stessa: con l'intento di liberarla da un'immaginaria prigione, essi ne hanno messo a nudo il cuore. In un mondo dove la vita torna lentamente a fiorire sulle grandi Isole, frammenti di crosta terreste rimasti in orbita attorno al cuore pulsante di Iskandia, ognuno caratterizzato da una civiltà unica e complessa, gli Eroi si radunano in Gruppi per affrontare sfide incredibili: ognuno di loro ha scopi, obiettivi e Ruoli che lo guidano nella sua vita da avventuriero, sfrutta le conoscenze ed i Comandi derivanti dalla sua Professione e quando tutto sembra perduto, svela gli strabilianti poteri che si celano nella sua anima: la Luce del Walkthrough!

 

Raduna il tuo Gruppo, scegli un Comando, affronta la tua Saga! Walkthrough… colora i pixel della tua Avventura!